La medaglia rinascimentale
Data: martedì 28 giugno 2022

In questo articolo del sito specializzato Numismatica Ranieri, vi parleremo della medaglia rinascimentale e delle sue peculiarità. Seguiremo lo stesso stile utilizzato per descrivere la medaglia le sue caratteristiche oltre che i precedenti articoli della sezione news. Per qualsiasi informazione o per visualizzare le medaglie italiane o medaglie straniere attualmente presenti presso il negozio online non dovrete far altro che cliccare il precedente link. Buona lettura.


La medaglia rinascimentale

La medaglia rinascimentale rappresenta il massimo livello di arte incisoria L’esemplare qui illustrato, riprodotto in dimensioni naturali, è da considerarsi eccezionale per fattura e di grandissimo interesse sia artistico che commerciale, data la rarità. Si tratta di un pezzo degno di un qualsiasi museo e, proprio per queste sua qualità, è da sempre stato oggetto di falsificazioni, spesso eseguite con grande perizia. E' praticamente d'obbligo quindi intraprendere transazioni commerciali solo con commercianti numismatici che garantiscano nero su bianco l'autenticità di quanto proposto.

Si pensa che il motivo della sua nascita sia stato il desiderio, da parte di importanti personalità, di poter disporre di più oggetti simili recanti la propria immagine di cui poter fare omaggio agli ospiti.

Inizialmente la tecnica di realizzazione è sostanzialmente diversa da quella delle monete.

Gli esemplari non vengono ottenuti tramite coniatura ma mediante fusione e quindi ritoccati al bulino per eliminare le imperfezioni e migliorarne I’estetica.

Solo in seguito furono eseguite medaglie col metodo della coniatura. Al pari della moneta la medaglia è un oggetto d'arte, ma non avendo potere liberatorio non viene accettata come merce di pagamento (unica eccezione le medaglie papali dell'800 in argento, a loro tempo date in pagamento ai dipendenti del Vaticano al cambio di 1 scudo).

E per questo motivo che non siamo a conoscenza del numero degli esemplari coniati, salvo rari casi in epoca moderna.

Il metallo più comunemente usato è il rame, nell '800 anche argentato o dorato. Meno comune è l'argento e meno ancora l'oro. Queste sono le più diffuse raccolte di medaglie:

 

Conclusioni

Sperando che questo articolo dedicato a scoprire la medaglia rinascimentale stato di vostro interesse, restiamo in attesa delle vostre opinioni.

Potete farci sapere cosa ne pensate o inviarci altri consigli attraverso lo spazio commenti riservato o attraverso la pagina contatti. Inoltre per dubbi o curiosità vi invitiamo a visitare la relativa sezione contatti del nostro sito web.

Per qualsiasi informazione o maggiori dettagli il nostro indirizzo email è il seguente: info@numismaticaranieri.it

Alla prossima con le migliori news della numismatica.

Tags:
Share:
Post Recenti
martedì 19 luglio 2022 Patine e incrostazioni
martedì 19 luglio 2022 Cosa sono le monete ossidionali
Monete in oro
da investimento ?
Desideri vendere
o valutare le tue monete ?
Richiedi subito
una valutazione !
Il nostro staff è a tua completa disposizione per una perizia accurata delle tue monete o medaglie.