SAVOIA ANTICHI - Carlo I, il Guerriero, 1482-1490. - Ducato, III Tipo, zecca di Chambéry.

Archivio Ranieri
Cerca
Cerca
SAVOIA ANTICHI - Carlo I, il Guerriero, 1482-1490. - Ducato, III Tipo, zecca di Chambéry.
Prezzo di stima visibile solo dagli utenti registrati.
Prezzo di realizzo visibile solo dagli utenti registrati.
Asta 10 del 12 Novembre 2016 - Lotto 743
SAVOIA ANTICHI
Carlo I, il Guerriero, 1482-1490. Ducato, III Tipo, zecca di Chambéry.
Au gr. 3,50
Dr. KAROLVS DVX SABAVDIE PC Busto del duca a d. con berretto e corazza. Rv. SIT NOMEN DOMINI BENEDITVM Scudetto sabaudo, inclinato, con elmo, cimiero e lambrecchini, tra due nodi in palo.
Promis n. 42; CNI 13; Sim. 3/1; Biaggi 196; Bernareggi n. 2; Tipo Ravegnani-Morosini 1; MIR 224; Fried. Tipo 1027/1028.

Estremamente Raro. Graffietti al dr. Buon BB

Moneta mancante nelle maggiori collezioni specializzate, pochi esemplari censiti. Carlo I è il primo principe di Casa Savoia ad apporre il proprio ritratto sulle monete, questo dovrebbe accadere dal 1482, infatti le monete antecedenti a questa data venivano coniate secondo le impronte fissate dalla tariffa del 1478. Sul rv. lo stemma sabaudo adottato da Amedeo V “il Grande” è sormontato dal cimiero a testa di leone ed è compreso tra due lacci intrecciati, detti anche nodi d’amore.